Adolescenza

Sportello gratuito per l’’accoglienza e l’’ascolto dell’’adolescente

In adolescenza ci si confronta con l’’arduo compito di riconoscere e complessificare la propria identità, rendendosi progressivamente indipendenti dalla famiglia, relazionandosi con i coetanei in misura sempre più significativa, cercando di integrare armonicamente i cambiamenti del proprio corpo. E’ un periodo confuso e fecondo, in cui può essere utile cercare di fare un po’ di chiarezza con se stessi nel confronto con l’altro;

La genitorialità è, a sua volta, un compito arduo e complesso, in cui si possono incontrare diverse difficoltà nella quotidianità della vita familiare e del rapporto educativo. Può essere utile aprirsi al dialogo ed alla discussione delle possibili problematiche incontrate dal genitore nel difficile compito dell’educazione;

Lo sportello di ascolto è uno spazio d’’incontro che potrà permettere, a coloro che vorranno usufruirne, di confrontarsi con un esperto non solo sulle difficoltà o i possibili disagi, ma anche sugli interrogativi e le questioni aperte legate alla propria esperienza personale e al proprio vissuto.

 

A CHI SI RIVOLGE?

RAGAZZI, GENITORI, INSEGNANTI

COME ACCEDERE?

Richiedendo un primo appuntamento gratuito allo 040.412304 oppure 349.7746147 o passando in Via Tor San Piero16/a (dalle 10.30 alle 13.00).

Responsabile del servizio:

dott.ssa Ester Scaravelli,

psicologa, psicoterapeuta.